Ordini da 99 €: Spedizioni gratuite e Codice NATALE23 per il 10% off sugli Champagne fino al 31/12/23
Spedizioni garantite prima di Natale per ordini entro il 15 Dicembre.
COD 227215 Categoria Tag , ,

Etna Rosso Mofete 2018 Palmento Costanzo 75 cl

23,60 IVA inclusa

Etna Rosso Mofete 2018 Palmento Costanzo Bottiglia da 75 cl è un vino rosso prodotto da Palmento Costanzo, nella valle dell’Etna.

Perché comprarlo?

Vino rosso da Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, capace di esprimere potenza, pienezza e connotato da una spiccata e decisa mineralità sulfurea.

Esaurito

Descrizione

Storia

Etna Rosso Mofete2018 Palmento Costanzo Bottiglia da 75 cl è un vino prodotto da Palmento Costanzo, in Sicilia, in Contrada Passopisciaro nella Valle dell’Etna. Il palmento dell’Etna viene ricostruito e restaurato dalla famiglia Costanzo nel 2011, che diventa quindi l’odierno Palmento Costanzo, molto simile all’originale, esistente sin dal XIX secolo in Sicilia come luogo di produzione del vino. Nell’ambito della ristrutturazione vengono inseriti 4 contenitori di legno a forma di uovo, che con la loro forma permettono un naturale e continuo rimontaggio del vino permettendo alle fecce fini di rimanere costantemente in sospensione e quindi affinare i vini in maniera genuina e naturale. L’obiettivo di Mimmo Costanzo, imprenditore catanese, e della sua famiglia è quello di valorizzare la produzione dei vini etnei nel mondo; la selezione manuale delle uve e le moderne tecniche di vinificazione unite al microclima e ai terreni vulcanici che solo la vicinanza con il vulcano attivo più alto d’Europa possono donare, permette di creare vini straordinariamente complessi capaci di emozionare. L’attenzione ai dettagli della famiglia Costanzo fa sì che questi vini siano dotati di un’altra peculiarità: per dimostrare il legame indissolubile del vino alla propria area di origine, i vini hanno sulle proprie etichette in rilievo la sabbia vulcanica nera dell’etna.

Uve utilizzate

Nerello Mascalese 80%

Nerello Cappuccio 20%

Metodo di produzione

Il sistema di allevamento della vite utilizzato è quello tipico dell’etna, ovvero ad alberello sostenuto da pali di castagno; i terreni sono composti da sabbia vulcanica nera al 60-70% e per il restante 30% da sassi, elemento capace di conferire grande struttura e mineralità al prodotto finale. Altro elemento è l’altitudine elevata delle viti di 680-750 m s.l.m. elemento da solo questo in grado di permettere elevate escursioni termiche e quindi garantire aromaticità del vino finale. L’età delle vigne è compresa tra i 5 anni fino ad un massimo di 30 anni d’età. La vendemmia è manuale ed avviene intorno alla seconda decade di ottobre, dopodiché le uve subiscono un procedimento di pressatura soffice e fermentano a contatto con le bucce per 10 giorni con rimontaggi continui e giornalieri durante la prima settimana, per favorire l’estrazione di colori e aromi. La fermentazione malolattica viene svolta naturalmente nei contenitori di acciaio inox. Il vino affina per 12 mesi in acciaio e poi per altri 6 in bottiglia prima dell’effettiva immissione in commercio.

Grado alcolico

14%

Note di degustazione

Alla vista il vino si presenta di color rosso rubino intenso. Al naso note di frutta rosa come prugna, ciliegia matura e viola, note di erbette selvatiche, macchia mediterranea, cenere e mineralità sulfurea, note di spezie dolci e cuoio. In bocca pieno, morbido e rotondo, avvolgente e controbilanciato da una vibrante mineralità e spiccata acidità. I tannini sono vellutati e eleganti, il finale è lungo e deciso.

Possibili abbinamenti

Etna Rosso Mofete è un vino rosso complesso e minerale, anche se non vinificato in legno e già capace di esprimere un ampio bouquet aromatico, sia al naso che al palato. Per questo lo vediamo bene abbinato a piatti di carne bianca e rossa, specialmente se molto saporiti o speziati, ad esempio arrosti di maiale o faraone, oppure con grigliate di carne suina.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg

Brand

Palmento Costanzo

Palmento Costanzo, in Sicilia, in Contrada Passopisciaro nella Valle dell’Etna. Il palmento dell’Etna viene ricostruito e restaurato dalla famiglia Costanzo nel 2011, che diventa quindi l’odierno Palmento Costanzo, molto simile all’originale, esistente sin dal XIX secolo in Sicilia come luogo di produzione del vino. Nell’ambito della ristrutturazione vengono inseriti 4 contenitori di legno a forma di uovo, che con la loro forma permettono un naturale e continuo rimontaggio del vino permettendo alle fecce fini di rimanere costantemente in sospensione e quindi affinare i vini in maniera genuina e naturale. L’obiettivo di Mimmo Costanzo, imprenditore catanese, e della sua famiglia è quello di valorizzare la produzione dei vini etnei nel mondo; la selezione manuale delle uve e le moderne tecniche di vinificazione unite al microclima e ai terreni vulcanici che solo la vicinanza con il vulcano attivo più alto d’Europa possono donare, permette di creare vini straordinariamente complessi capaci di emozionare. L’attenzione ai dettagli della famiglia Costanzo fa sì che questi vini siano dotati di un’altra peculiarità: per dimostrare il legame indissolubile del vino alla propria area di origine, i vini hanno sulle proprie etichette in rilievo la sabbia vulcanica nera dell’Etna.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Etna Rosso Mofete 2018 Palmento Costanzo 75 cl”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi ulteriori informazioni sul prodotto

Registrati per usufruire di un listino personalizzato e di offerte esclusive.
Creando un account, avrai una scontistica e delle offerte a te riservate.