Ordini da 99 €: Spedizioni gratuite e Codice NATALE23 per il 10% off sugli Champagne fino al 31/12/23
Spedizioni garantite prima di Natale per ordini entro il 15 Dicembre.

Nuits-Saint-Georges Pinot Noir 2017 Joseph Drouhin 75 cl

105,00 IVA inclusa

 Nuits-Saint-Georges AOC Pinot Noir 2017 Joseph Drouhin 75 cl è un vino rosso prodotto da Joseph Drouhin in Borgogna.

Perché comprarlo?

Quando parliamo di Borgogna, il comune di Nuits-Saint-Georges è sicuramente uno dei più celebri, pur non avendo zone classificate Grand Cru. Ubicato sempre al nord della Cote des Nuits, i pinot nero ottenuti in questo comune sono contraddistinti da colori più scuri e “crepuscolari”, note olfattive molto “scure” come prugna, sottobosco e sentori animaleschi, ma sopratutto un approccio gustativo molto più austero e “muscolare”, a volte con tannini importanti e molta durezza sul finale. Assolutamente da provare!

Esaurito

Descrizione

Storia

Il Domaine Drouhin è oggi la più grande e vasta tenuta di tutta la Borgogna e può contare su 80 ettari di terreno così suddivisi: 38 ettari in Chablis, 38,5 ettari in Côte de Nuits e Côte de Beaune, 3,5 etttari in Côte Chalonnaise. All’interno di questi la maggior parte sono vigneti classificati Premier e Grand Crus, tutti impiantati a Pinot nero e Chardonnay. Il “domaine” è stato costruito sapientemente nel corso degli anni da quella che è una delle famiglie più importanti nel panorama vitivinicolo francese, grazie a dei mirati acquisti e accordi tra le famiglie locali; alcuni vigneti sono annoverati tra i più famosi in Borgogna come Clos des Mouches, Montrachet Marquis de Laguiche, Musigny, Clos de Vougeot, Corton-Charlemagne e altri ancora.

Uve utilizzate

Pinot Nero 100%

Metodo di produzione

Le uve pinot nero utilizzate per la produzione di questo vino provengono dal comune di Nuits-Saint-Georges, uno dei comuni più famosi e enologicamente interessanti della Borgogna; le tecniche di agricoltura utilizzate sono le tecniche di agricoltura biologica dal 1990, convertite pochi anni dopo al biodinamico. Gli elementi che veramente caratterizzano questi vini sono i terreni, costituiti prevalentemente da marne calcaree e gesso molto antiche, le vigne hanno pure origini antichissime, e l’esposizione ai raggi solari e il drenaggio è tra i migliori possibili per la produzione di vino di qualità; anche se la peculiare combinazione di questi elementi fa sì che i pinot nero ottenuti in questo comune siano quelli dotati di maggiore carattere e struttura, in particolar modo per quanto riguarda i tannini e le note gustative, molto “scure” e profonde. Le uve vengono vendemmiate a mano e subiscono una pressatura soffice, dopodiché il processo di vinificazione con fermentazione sulle bucce si protrae per 2/3 settimane grazie a lieviti indigeni con frequenti sommersioni del cappello (di solito una volta al giorno). L’affinamento avviene in barrique (20% barrique nuove) e si protrae per 14-18 mesi, durante il quale il vino viene frequentemente controllato affinché l’eleganza e l’espressione del territorio siano come sempre ai massimi livelli.

Grado alcolico

13%

Note di degustazione

Alla vista il vino si presenta color rosso rubino scuro, con unghie violacee. Al naso sentori di ribes rosso, prugna e sottobosco, con note di liquirizia, vaniglia, anice stellato, violette appassite e potpourri di fiori rossi, animalesco, cuoio e tabacco dolce, con un bello sfondo di mineralità intenso. In bocca il vino è molto pieno, strutturato, quasi “violento” e “muscolare” con dei tannini molto vivi sul finale. Sorprendente.

Possibili abbinamenti

Nuits-Saint-Georges di Drouhin è sicuramente uno dei pinot nero più sorprendenti di tutta la regione e del mondo per la durezza e la qualità dei tannini in bocca, oltre alle particolari note olfattive e gustative. Perfetto da abbinare con piatti di carne strutturata anche rossa, noi lo vediamo molto bene anche con selvaggina e/o pollame nobile.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg

Brand

Joseph Drouhin

Il Domaine Drouhin è oggi la più grande e vasta tenuta di tutta la Borgogna e può contare su 80 ettari di terreno così suddivisi: 38 ettari in Chablis, 38,5 ettari in Côte de Nuits e Côte de Beaune, 3,5 etttari in Côte Chalonnaise. All’interno di questi la maggior parte sono vigneti classificati Premier e Grand Crus, tutti impiantati a Pinot nero e Chardonnay. Il “domaine” è stato costruito sapientemente nel corso degli anni da quella che è una delle famiglie più importanti nel panorama vitivinicolo francese, grazie a dei mirati acquisti e accordi tra le famiglie locali; alcuni vigneti sono annoverati tra i più famosi in Borgogna come Clos des Mouches, Montrachet Marquis de Laguiche, Musigny, Clos de Vougeot, Corton-Charlemagne e altri ancora.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nuits-Saint-Georges Pinot Noir 2017 Joseph Drouhin 75 cl”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi ulteriori informazioni sul prodotto

Registrati per ricevere uno sconto del 10% valido per le prime 24h!